BUSINESS NEWS
 
Business news: Ue-Grecia: Commissione raccomanda chiusura procedura per deficit eccessivo
Bruxelles, 15 lug 10:30 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea ha raccomandato la chiusura della procedura per deficit eccessivo alla Grecia. La decisione, spiega una nota, segue gli sforzi sostanziali intrapresi nel paese negli ultimi anni per consolidare le sue finanze pubbliche in parallelo ai progressi compiuti nell'attuazione del programma di aiuti del Meccanismo europeo di stabilità (Esm). Se il Consiglio Ue darà seguito alla raccomandazione della Commissione, dopo il suo via libera resteranno solo tre stati membri nel braccio correttivo del Patto di stabilità e crescita (Francia, Spagna e Regno Unito). "La nostra raccomandazione di chiudere la procedura per deficit eccessivo per la Grecia – ha sottolineato il vicepresidente della Commissione Valdis Dombrovkis – è un segnale positivo per la stabilità e la ripresa economia nel paese. Invito la Grecia a costruire su questi risultati e a continuare a rafforzare la fiducia nella sua economia, importante per la Grecia per preparare il suo ritorno sui mercati finanziari". Secondo il commissario Ue per gli affari economici e monetari, Pierre Moscovici, "è un momento davvero simbolico per la Grecia. Dopo così tanti anni di sacrifici del popolo greco – ha osservato – il paese sta finalmente raccogliendo i frutti dei suoi sforzi". Dopo il pagamento dei 7,7 miliardi di euro, lunedì, come risultato della conclusione della seconda revisione, "la proposta della Commissione Ue – ha sottolineato Moscovici – è il riconoscimento della riduzione massiccia de deficit fiscale, al di sotto della media dell'eurozona". Nel 2009 il deficit della Grecia era al 15,1 per cento. E' sceso poi ben al di sotto del vincolo del 3 per cento del Patto di stabilità e crescita, attestando allo 0,7 per cento nel 2016. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI