ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Kuwait e Arabia Saudita riprenderanno estrazioni da giacimenti petroliferi congiunti
Kuwait, 27 mar 15:22 - (Agenzia Nova) - Il Kuwait e l’Arabia Saudita riprenderanno entro due mesi le estrazioni dai campi petroliferi congiunti dopo una disputa durata circa due anni. È quanto annunciato dal ministro del Petrolio del Kuwait, Essam al Marzouk, durante una conferenza stampa avvenuta ieri al termine della riunione tra ministri dell'Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) e produttori di petrolio che non fanno parte del Cartello avvenuta a Kuwait city. “Riprenderemo presto le operazioni di estrazione. Speriamo già entro i prossimi due mesi”, ha dichiarato Al Marzouk, il quale ha rivelato di aver avuto di recente un incontro con il ministro dell’Energia saudita, Khaled al Falih, e le squadre di tecnici organizzate per i problemi che hanno causato la chiusura degli impianti. Al Marzouk ha sottolineato che per riprendere la produzione sarà necessario più tempo a causa dei problemi tecnici negli impianti di stoccaggio di Khafji e Wafra situati nella zona condivisa tra Kuwait e Arabia Saudita. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI