ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Kuwait e Arabia Saudita riprenderanno estrazioni da giacimenti petroliferi congiunti (2)
Kuwait, 27 mar 15:22 - (Agenzia Nova) - Fino all’ottobre del 2014, il giacimento di Khafji produceva 300 mila barili di petrolio al giorno, mentre quello di Wafra, chiuso alcuni mesi dopo, aveva un output di circa 200 mila barili. Gli impianti di Khafji sono gestiti congiuntamente dalla Kuwait Gulf Oil Company (Kgoc) e dalla Aramco Gulf Operations, mentre Wafra è gestito da Kgoc e dalla Saudi Arabian Chevron. La compagnia saudita Aramco aveva giustificato la chiusura degli impianti sottolineando la necessità di proteggere l’ambiente, tuttavia, secondo alcuni analisti la decisione sarebbe stata presa per divisioni tra Kuwait e Arabia Saudita sulla gestione dei due giacimenti. Il Kuwait avrebbe deciso per la sospensione delle estrazioni in seguito alla decisione di Riad di rinnovare per altri 30 anni la licenza nel campo di Wafra a favore di Saudi Arabian Chevron senza aver prima consultato il governo kuwaitiano. (Res)
ARTICOLI CORRELATI