ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Canete, Commissione Ue sostiene progetto East-Med
Strasburgo, 14 set 10:28 - (Agenzia Nova) - La Commissione europea sostiene il progetto di gasdotto East-Med: lo sottolinea il commissario Ue per l'azione per il clima e l'energia, Miguel Arias Canete, intervenendo stamattina in aula a Strasburgo nel corso del dibattito sul Nord Stream 2, il gasdotto che permette il flusso di gas russo alla Germania passando attraverso il Mar Baltico. "Il nostro orientamento – ha detto – è per la diversificazione delle fonti", quindi la Commissione sosterrà "gasdotti utili per la sicurezza", a differenza di Nord Stream 2 "che non sarà mai un progetto di interesse comune perché non fa aumentare la sicurezza delle forniture" e potrebbe creare "una posizione eventualmente dominante sul mercato". Riferendo all'emiciclo della posizione della Commissione, Canete ha spiegato che "la preoccupazione principale" è quella che un paese "non dipenda da un'unica fonte" per l'energia. "Abbiamo sostenuto il Corridoio meridionale del gas – ha ricordato Canete – per il gas azero. Abbiamo una strategia per il gas naturale liquefatto (Lng) – ha aggiunto – per eliminare la dipendenza dal gas russo, e avere altre possibilità per l'importazione di gas da paesi dove vi è un'abbondante produzione. Ecco perché – ha aggiunto infine Canete – sosteniamo anche il gasdotto East-Med, che può portare gas da Cipro, Egitto, Israele, verso l'Unione europea". (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI