IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: attacco contro pattuglia Pmu a sud di Baghdad, un morto e due feriti
Baghdad , 12 set 11:40 - (Agenzia Nova) - E' di un combattente sunnita delle Unità della mobilitazione popolare (Pmu, milizie a maggioranza sciita) ucciso ed altri due feriti il bilancio di un attacco avvenuto a sud di Baghdad. Fonti della polizia irachena riferiscono che "un ordigno esplosivo che si trovava sul ciglio della strada nel quartiere di Arab Jabour, a sud di Baghdad, detonato al passaggio della pattuglia delle Pmu. Un totale di 125 civili iracheni sono stati uccisi e altri 188 sono rimasti feriti in atti di terrorismo, violenza e conflitti armati nel mese di agosto, secondo la missione di assistenza delle Nazioni Unite per l'Iraq (Unami). Il dato sui civili comprende anche nove agenti di polizia uccisi e sette feriti. Dall’inizio dell’anno in Iraq sono decedute almeno 2.858 persone in atti di terrorismo, violenza e conflitti armati, mentre 3.742 sono rimaste ferite. Il numero delle vittime, tuttavia, potrebbe essere più alto se si tiene conto degli effetti secondari delle violenze sugli sfollati come l'esposizione agli elementi atmosferici, la mancanza di acqua, cibo, medicinali e assistenza sanitaria. Il governatorato di Baghdad è stato il più colpito ad agosto con 45 morti e 135 feriti; seguono le province di Ninive (nord-ovest) con 36 morti e 16 feriti e di Salah al Din (centro) con quattro morti e 24 feriti. Lo scorso mese Unami non è riuscita a ottenere i dati sulle vittime civili nel governatorato occidentale a maggioranza sunnita di Anbar. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI