SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: ministro Giustizia israeliano, favorevoli a Kurdistan iracheno indipendente
Gerusalemme, 12 set 15:15 - (Agenzia Nova) - Il ministro della Giustizia israeliano, Ayelet Shaked, ha dichiarato lunedì durante una conferenza internazionale contro il terrorismo che Israele sostiene l'indipendenza dei curdi, quantomeno nella regione autonoma del Kurdistan iracheno. "Israele e i paesi occidentali", ha detto il ministro, "hanno tutto l'interesse ad assistere la nascita di uno Stato del Kurdistan. credo che per gli Stati Uniti sia giunto il momento di sostenere tale processo". Il governo regionale del Kurdistan, regione semi autonoma nel nord dell'Iraq, ha indetto un referendum il prossimo 25 settembre per decidere sull'indipendenza dall'Iraq. Il governo Usa, la Russia, la Turchia e l'Iran si siano formalmente opposti al referendum. (Res)
ARTICOLI CORRELATI