GIRLS IN MOTION
Mostra l'articolo per intero...
 
Girls in motion: presentato oggi a Roma progetto per incentivare la presenza delle donne nel settore tecnico-scientifico
Roma, 14 mar 18:06 - (Agenzia Nova) - E' stato presentato oggi nella sede della Fondazione Marisa Bellisario, a Roma, il progetto “Girls in Motion”, il cui scopo è incentivare la presenza femminile nel settore tecnico-scientifico. Il progetto nasce dalla collaborazione fra FS Italiane, Acea, Aidda, Amarelli, Ania, Enel, Eni, Poste Italiane, Rete Ferroviaria Italiana e Terna e vi hanno aderito in prima persona le presidenti di importanti aziende e gruppi industriali italiani, che dal 2016 fanno parte di un network costituito per condividere esperienze, progetti e iniziative comuni: Pina Amarelli (Amarelli), Franca Audisio Rangoni (Aidda), Claudia Cattani (Rete Ferroviaria Italiana), Maria Bianca Farina (Ania), Gioia Ghezzi (Ferrovie dello Stato Italiane), Lella Golfo (Fondazione Marisa Bellisario), Patrizia Grieco (Enel), Emma Marcegaglia (Eni), Luisa Todini (Poste), Catia Tomasetti, (Acea). (segue) (Gla)
ARTICOLI CORRELATI