ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: nuovo rapporto della Banca africana di sviluppo, "il continente deve colmare gap in fretta" (7)
Yamoussoukro, 14 mar 18:10 - (Agenzia Nova) - Ma se il rinnovabile può essere una concreta opportunità per il futuro, e molti paesi hanno dimostrato di voler già investire in questa direzione, il presente è ancora molto legato alle fonti non rinnovabili. Anche perché il continente abbonda di risorse. L'incidenza del carbone come fonte energetica si va complessivamente riducendo, plaude il rapporto ricordandone i costi ambientali e la tecnologia sempre più obsoleta legata al minerale. Ma per diversi paesi si tratta ancora della risorsa più economica e per questo il salto al rinnovabile dovrà essere fatto con particolare attenzione. In questa partita anche la Banca africana di sviluppo vuol fare la sua parte ed ha iscritto la sfida dell'energia al primo posto nella sua scala di priorità: "Lo sviluppo no si può fare al buio", ha detto Adesina. Nei prossimi cinque anni l'istituto ha annunciato l'investimento di 12 miliardi di dollari per lo sviluppo del settore e la mobilitazione di 50.60 miliardi di dollari di investimenti tra privati e altri partners. L'obiettivo è quello di dare a 130 milioni di persone energia attraverso la rete e a 75 milioni senza la rete. (Res)
ARTICOLI CORRELATI