BALCANI
Mostra l'articolo per intero...
 
Balcani: Alfano a Belgrado e Tirana, cooperazione con Serbia e Albania prova del ruolo italiano per integrazione Ue (5)
Tirana, 14 mar 19:00 - (Agenzia Nova) - Anche i legami speciali tra Italia e Albania sono stati evidenziati nell’incontro tra Alfano e Bushati. Nei Balcani occidentali -ha detto Alfano – “la vicinanza fra l'Italia e l'Albania non ha eguali”. "Siamo dirimpettai – ha evidenziato il ministro -, ci guardiamo in faccia e vogliamo continuare a farlo con rinnovata amicizia. Tra di noi esiste un rapporto molto profondo, destinato a rafforzarsi". Alfano ha ricordato come l'italiano sia la lingua straniera più parlata nel paese, ma anche la forte presenza di imprenditori e cittadini che "qui hanno trovato un ambiente ed un paese amico". A parere di Alfano "pensiamo che tutto quello che abbiamo fatto fin qui è la base di un qualcosa cosa di più grande e di più bello che potrà essere fatto dopo". Anche per il ministro degli Esteri albanese quella fra i due paesi "è un'amicizia antica ed un partenariato strategico che va solo rafforzandosi, grazie alla numerosa comunità albanese che vive in Italia, ma anche grazie alla significante presenza politica, economica e commerciale dell'Italia in Albania". Dopo l’incontro con Bushati, Alfano ha incontrato nella capitale albanese anche il primo ministro Edi Rama, il presidente della Repubblica Bujar Nishani e il leader dell'opposizione Lulzim Basha. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI