COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: Ciarlo (Aics), nuova legge opportunità anche per gli imprenditori italiani
Milano, 17 gen 13:43 - (Agenzia Nova) - La nuova legge italiana sulla cooperazione offre vantaggi anche agli imprenditori italiani, non solo ai paesi in via di sviluppo beneficiari dell'aiuto. Lo ha detto questa mattina Emilio Ciarlo, responsabile relazioni esterne, dell'Agenzia Italia per la Cooperazione allo sviluppo, (Aics), nel suo intervento al convegno "Convergenze imprese-ong nelle cooperazione internazionale", tenutosi presso Assolombarda a Milano, patrocinato dal Ministero Affari Esteri e dall'Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo. Nel corso dell'evento è stata presentata la "Guida alle partnership di cooperazione internazionale", messa a punto dal Laboratorio promosso da Fondazione Sodalitas. "La nuova legge infrange l'errato concetto secondo il quale ci sono 'buoni', il mondo no-profit, e 'cattivi', le imprese profit, questi due soggetti devono piuttosto operare insieme", ha affermato Ciarlo aggiungendo che "la nuova cooperazione offre vantaggi reciproci sia ai paesi in via di sviluppo, sia agli imprenditori italiani", che "si possono arricchire sul piano culturale, ma anche prettamente economico". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI