COOPERAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Cooperazione: il partenariato con il mondo profit al centro di un convegno a Milano (3)
Milano, 17 gen 19:15 - (Agenzia Nova) - A delineare gli strumenti messi in campo per attuare le linee guida della legge n.125/2014 è stata Laura Frigenti, direttore della nuova Agenzia italiana per la Cooperazione allo sviluppo (Aics), ente governativo istituito dalla stessa legge 125 al fine di coordinare i nuovi soggetti privati che intendono investire nella cooperazione e gli attori più tradizionali dell'area no profit. Frigenti ha annunciato l'apertura nel 2017 di una linea di credito di 5 milioni di euro per imprese sociali che propongono progetti innovativi ad impatto positivo su realtà disagiate, e un bando di tre milioni di euro di finanziamenti per la "piattaforma energia", che coinvolgerà università e centri di ricerca. Rendendo noto che il "budget consuntivo dell'Agenzia ammonta a un totale di 415 milioni di euro per il 2017", il direttore dell'Aics ha evidenziato "una crescita nelle risorse" a disposizione dell'Agenzia, che, fra l'altro, presenterà a breve il "primo progetto-pilota sulla disabilità che coinvolgerà Palestina, Tunisia e Mozambico". (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI