IMMIGRAZIONE
Mostra l'articolo per intero...
 
Immigrazione: Guardia costiera tunisina salva 24 migranti illegali al largo di Sfax
Tunisi, 19 ago 19:00 - (Agenzia Nova) - Le unità della Guardia costiera di Sfax sono riuscite ieri, venerdì 18 agosto, a sventare un tentativo di immigrazione illegale. A bordo di una barca da pesca, che stava affondando, 24 migranti illegali, tra cui due ragazze. Sfax si trova a circa 100 miglia nautiche di distanza dall’isola di Lampedusa. Almeno 119.069 migranti e rifugiati sono entrati in Europa via mare attraverso le rotte del Mediterraneo dall’inizio dell’anno fino al 16 agosto scorso, mentre 2.410 persone hanno perso la vita o sono disperse: circa due decessi ogni 100 migranti. E’ quanto emerge dagli ultimi dati pubblicati dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim). La stragrande maggioranza dei migranti (97.458) è giunta in Italia, ma i flussi lungo il Mediterraneo centrale hanno visto un calo del 4,1 per cento rispetto alle 101.587 persone sbarcate al 16 agosto 2016. E’ diminuito del 17,4 per cento anche il numero delle vittime lungo il tratto di mare tra la Libia e l’Italia: da 2.718 a 2.244. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI