KOSOVO
Mostra l'articolo per intero...
 
Kosovo: ministro Dialogo uscente Tahiri, l'opposizione dovrebbe essere coinvolta in negoziati con Serbia (2)
Pristina, 25 lug 10:08 - (Agenzia Nova) - Nella relazione, Tahiri accusa la Serbia di "sabotaggio" e di aver "seriamente fallito" nell'adempimento della sua parte dell'accordo, relativo in particolare all'energia e alla giustizia. "Ha interrotto il processo di rivitalizzazione del ponte di Mitrovica e della strada principale a Mitrovica Nord, lo smantellamento delle istituzioni parallele serbe; ha inoltre sabotato l'attuazione definitiva dell'accordo sullo smantellamento della protezione civile", si legge nel testo, che rimarca come la Serbia sostenga ancora alcune strutture parallele nel paese, in violazione degli accordi di Bruxelles. Tahiri ha dichiarato che l'impegno per il dialogo può essere credibile solo se entrambe le parti procedono alla piena attuazione e finalizzazione dei negoziati con il reciproco riconoscimento tra Kosovo e Serbia. "Posso assicurare che il Kosovo continuerà a seguire in futuro il percorso euro-atlantico perché condividiamo valori comuni. Credo che il futuro di tutti i paesi dei Balcani occidentali sia ancorato all'Occidente, anche se i nostri partner occidentali devono contribuire maggiormente per far fronte alle minacce alla sicurezza di natura geopolitica o di qualsiasi altra natura. Altre alternative appartengono al passato e dovrebbero rimanere in passato", ha osservato. (segue) (Kop)
ARTICOLI CORRELATI