LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: "al Jazeera" accusa ufficiale Haftar di esecuzioni sommarie a Bengasi
Doha, 25 lug 10:14 - (Agenzia Nova) - L’emittente televisiva “al Jazeera” sta trasmettendo da diverse ore un video, diffuso nei giorni scorsi in internet, nel quale si accusa un alto ufficiale fedele del generale libico Khalifa Haftar di compiere esecuzioni sommarie a Bengasi. L’ufficiale in questione è Mohammed al Warfalli a capo delle forze speciali di Bengasi. Nel video l’uomo, che appare però a volto coperto, viene filmato mentre uccide a sangue freddo con dei colpi alla nuca 20 uomini, tutti presumibilmente miliziani islamici catturati negli scontri dei mesi passati. Le vittime indossano una tuta arancione e l’emittente qatariota sottolinea la somiglianza delle modalità usate per questa esecuzione di massa dall’ufficiale di Haftar con quelle dello Stato islamico. Non è la prima volta che circola video di questo genere sul conto di Warfalli, anche se quest’ultimo video è stato trasmesso alla vigilia dell’atteso incontro a Parigi tra il premier Fayez al Sarraj e il generale Haftar. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI