EGITTO
 
Egitto: ministro Investimenti, 30 miliardi di dollari per progetti nel Canale di Suez
Il Cairo, 25 lug 10:22 - (Agenzia Nova) - Il governo dell'Egitto punta a investimenti di 30 miliardi di dollari nella Zona economica del Canale di Suez (Sezone) nei prossimi cinque anni. Lo ha detto il ministro degli Investimenti e della cooperazione internazionale, Sahar Nasr. "C'è una collaborazione tra il ministero e l'Autorità generale di Sezone per attirare investimenti stranieri e locali nei prossimi 5 anni. Il governo punta a circa 30 miliardi di dollari nello sviluppo di progetti infrastrutturali", ha aggiunto Nasr, secondo cui il progetto creerà numerose opportunità di lavoro dirette e indirette. Nasr sarà in visita a Singapore nel mese di agosto con Mohab Mamish, presidente dell'Autorità del Canale di Suez, per promuovere le migliori opportunità di investimento nella Sezone. Il 6 agosto 2015 le autorità egiziane hanno inaugurato il raddoppio del Canale di Suez presentato dal presidente egiziano Abdel Fatah al Sisi come “il dono dell’Egitto al mondo”. Con il raddoppio del Canale il governo puntava a raddoppiare le entrate provenienti dal transito delle navi raggiungendo i 10-11 miliardi di dollari l’anno rispetto ai 5 miliardi precedenti, Tuttavia, questi risultati sono ancora lungi dall'essere raggiunti e anzi i ricavi sono diminuiti del 5 per cento nel primo semestre dell'anno fiscale 2016 (2,5 miliardi di dollari), con un declino del tonnellaggio delle navi in transito del 2,5 per cento ed un calo dell’1 per cento dei diritti speciali di prelievo (Sdr) nei confronti del dollaro statunitense. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI