SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: navi militari romene impegnate in esercitazioni multinazionali in Ucraina
Bucarest, 10 lug 15:45 - (Agenzia Nova) - Alcune navi militari romene partecipano a due esercitazioni multinazionali, organizzate da Bulgaria e Ucraina. La Romania partecipa in quanto paese firmatario della Partnership for peace (programma della Nato volto a rafforzare la fiducia tra paesi dell'Alleanza atlantica e Stati ex Urss). Lo riferisce l'agenzia d'informazione "Agerpres", citando un comunicato dello Stato maggiore della Marina militare romena. L'esercitazione multinazionale Sea Breeze 17, in programma fino al 23 luglio in Ucraina e nelle acque del Mar Nero, mira a ricreare uno scenario di operazione di risposta alle crisi. Parteciperanno all'esercitazione militari da Belgio, Bulgaria, Canada, Francia, Germania, Grecia, Italia, Regno Unito, Norvegia, Polonia, Romania, Stati Uniti, Turchia e alcuni paesi della Partnership for peace (Georgia, Moldova, Svezia e Ucraina).

Nell'esercitazione Sea Breeze 17, la Romania è rappresentata dalla fregata Marasesti, dalla corvetta Contraamiral Horia Macellariu, da un distaccamento di militari, subacquei e ufficiali dello Stato maggiore. Durante la seconda esercitazione multinazionale Breeze 17, che si svolgerà invece dal 13 al 23 luglio nelle acque territoriali della Bulgaria e nelle acque internazionali del Mar Nero, la Romania parteciperà con la fregata Re Ferdinand insieme ad altre navi militari di Bulgaria, Grecia, Regno Unito e Turchia. "La presenza militare delle Forze navali romene alle esercitazioni multinazionali nel Mar Nero contribuisce a promuovere gli interessi della Romania a livello regionale e internazionale ed a sviluppare l'interoperabilità militare tra i partner romeni e stranieri", si legge nel comunicato. (Rob)
ARTICOLI CORRELATI