FYROM
Mostra l'articolo per intero...
 
Fyrom: governo pronto ad avviare procedure per nomina nuovo procuratore generale
Skopje, 18 ago 19:35 - (Agenzia Nova) - Il governo dell'ex Repubblica jugoslava di Macedonia (Fyrom) avvierà martedì le procedure per la nomina del nuovo procuratore generale: lo ha confermato oggi il portavoce governativo di Skopje. Dopo l'apertura della procedura in parlamento, ci sarà "la pubblicazione di un bando in almeno due giornali, uno albanese", ha spiegato il portavoce, secondo cui la procedura individuerà un candidato "sulla base della professionalità per restituire la reputazione alla figura del procuratore generale in Macedonia". Il parlamento di Skopje ha approvato ieri le dimissioni del magistrato Marko Zvrlevski, come voluto dal partito di governo Unione socialdemocratica di Macedonia (Sdsm). Da diversi giorni il dibattito sulla rimozione del discusso magistrato aveva caratterizzato il lavoro del parlamento di Skopje. Secondo l’esecutivo macedone, Zvrlevski non avrebbe rispettato il suo dovere in modo tempestivo e imparziale. Il principale partito di opposizione Organizzazione rivoluzionaria interna macedone-Partito democratico per l'unità nazionale macedone (Vmro-Dpmne), guidato dall’ex premier Nikola Gruevski, sostiene invece che il governo vuole nominare un attivista partigiano in questa posizione e che la proposta viola l'articolo del codice elettorale che vieta la nomina e l’estromissione di funzionari pubblici dopo che le elezioni sono state effettuate. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI