BUSINESS NEWS
 
Business news: Africa, Banca mondiale non investirà in istituzione cinese per progetti infrastrutturali nel continente
Yaoundé, 16 ott 2016 15:30 - (Agenzia Nova) - La Banca mondiale non investirà nell’Istituzione cinese per il finanziamento di progetti infrastrutturali in Africa (Coidic). Lo scrive il sito di informazione “Agence Ecofin”. L’istituzione, dotata di un capitale iniziale di 500 milioni di dollari, annovera diverse banche e compagnie cinesi tra i suoi azionisti. Tra queste China Development Bank (Cdb), China-Africa Development Fund (Cad Fund), China Gezhouba Group Overseas Investments, China Telecom Global Limited Changjiang Survey, Planning, Design and Research (Cispdr), China Enfi Engineering Corporation e Hcig Energy Investment. Secondo quanto dichiarato di recente dal direttore di Coidic, Nicholas Mitsos, anche la Banca asiatica di investimento nelle infrastrutture (Aiib) e la Nuova banca di sviluppo (Ndb), la banca di sviluppo lanciata dai paesi del gruppo Brics, saranno chiamate a contribuire al finanziamento dei progetti. (Res)
ARTICOLI CORRELATI