IRAQ
Mostra l'articolo per intero...
 
Iraq: Corte amministrativa annulla decisione Consiglio provinciale di Kirkuk su bandiera curda
Baghdad, 17 ago 13:29 - (Agenzia Nova) - Il Tribunale amministrativo iracheno ha annullato oggi la decisione del Consiglio provinciale di Kirkuk di esporre la bandiera della regione autonoma del Kurdistan iracheno sugli edifici pubblici. Lo ha reso noto il deputato Hassan Tauran, spiegando che i giudici considerano la decisione delle autorità di Kirkuk - importante zona petrolifera irachena controllata dai curdi a cavallo tra la regione autonoma del Kurdistan e la provincia di Salah al Din - "una chiara violazione delle leggi". Lo scorso 28 marzo il Consiglio provinciale aveva votato una disposizione che consentiva la possibilità di issare la bandiera curda sugli edifici amministrativi locali accanto a quella nazionale. Nel frattempo, dopo averlo paventato per anni, i leader della regione autonoma del Kurdistan iracheno hanno fissato per la prima volta una data per il referendum sull’indipendenza da Baghdad. Il presidente curdo Massoud Barzani ha annunciato lo scorso 7 giugno che la consultazione è prevista per il 25 settembre. (segue) (Irb)
ARTICOLI CORRELATI