TRASPORTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Trasporti: Algeria annullerà accordi con aziende automobilistiche che entro gennaio 2017 non investiranno nel paese (4)
Algeri, 14 lug 2016 14:16 - (Agenzia Nova) - Presentando i dati del 2015, Bouchouareb ha spiegato che il paese ha subito una sensibile riduzione nell’importazione di veicoli, il cui valore è sceso di 2,5 miliardi di dollari (-40,3 per cento, attestandosi a quota 3,7 miliardi di dollari) e di 140 mila unità (-20,68 per cento) rispetto al 2014. Il risultato deriva dal mutamento dei regimi fiscali per l'importazione, al fine di favorire investimenti nel settore automobilistico locale. La produzione dei primi veicoli a marchio Iveco in Algeria dovrebbe iniziare nel novembre 2016. Lo hanno annunciato alla fine del 2015 il presidente del gruppo italiano Iveco, Pierre Lahutte, e il presidente di Ival (la sezione algerina di Iveco), Mohamed Bairi. L'impianto di produzione sarà situato nella zona Bouira, e sarà in grado di realizzare 1500 veicoli l’anno anche se la cifra dovrebbe aumentare fino a 6 mila o 8 unità entro il 2024. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI