ALBANIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Albania: mancato arresto narcotrafficante Balili, riunito Consiglio nazionale sicurezza (2)
Tirana, 03 feb 2017 12:19 - (Agenzia Nova) - Durante l’operazione sono stati sequestrati dalle autorità greche oltre 670 chili di marijuana, proveniente dall’Albania e dal gruppo che sarebbe controllato proprio da Balili, che fino a quel momento ha ricoperto l’incarico di direttore della direzione regionale dei Trasporti a Saranda. I media greci, riferendosi a fonti della loro polizia, hanno accusato le autorità albanesi di aver rifiutato di arrestare Balili “a causa dei suoi legami politici”. Uno dei fratelli di Balili è stato eletto sindaco di Delvina, località nel sud dell’Albania, come rappresentante del Movimento socialista per l’Integrazione, Lsi, principale alleato di governo del premier di centrosinistra Edi Rama. Il partito Lsi è guidato da Meta, il quale ha partecipato anche all’inaugurazione di un lussuoso albergo a Saranda, di proprietà del fratello di Balili. (segue) (Alt)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..