ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Energia: Armenia, dieci società passano a secondo turno gara d'appalto per costruzione prima centrale solare

Erevan, 18 lug 2017 09:54 - (Agenzia Nova) - Dieci fra società e consorzi sono passati al secondo turno della gara internazionale per la costruzione della prima centrale elettrica da 55 MW in Armenia. Secondo quanto riferito dal ministero delle Infrastrutture e delle Risorse naturali di Erevan, la decisione è stata adottata dalla Commissione istituita per assistere il programma di costruzione degli impianti di energia solare in Armenia sulla base della valutazione di criteri tecnici, finanziari e legali in base alle offerte presentate. Le società che hanno superato la fase di pre-qualificazione sono le seguenti: la cinese Tbea Xinjiang Sunoasis; l’olandese Subsolar Energy Holding e la sudafricana Phelan Energy Group; la sudcoreana Electric Power Corporation e l’indiana Shapoorji Pallonji Infrastructure Capital Company Private Limited; la cinese Risen Energy e la greca Metka; la libanese Energy Phoenix e l’emiratina Access Infra Central Asia Limited; la francese Eren Renewable Energy; la spagnola Tsk Electronica e l’olandese Fotowatio Renewable Ventures; le spagnole Solar Sl e Acciona Energia e l’italiana Building energy; la sudafricana H1 Holdings e Sky Power Global, società registrata alle Isole Cayman; e infine il consorzio fra la tedesca Enerparc Projects e un’altra società delle Cayman chiamata CountourGlobal. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE