NAGORNO-KARABAKH
Mostra l'articolo per intero...
 
Nagorno-Karabakh: ministero Difesa azero, nuova provocazione armena sulla linea del fronte
Roma, 05 lug 2017 11:40 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Difesa della Repubblica dell'Azerbaigian dichiara che il 4 luglio alle ore 20:40 le forze armate dell'Armenia hanno colpito il villaggio di Alkhanli del distretto Fizuli usando mortai da 82 e 120 mm e lanciagranate pesanti. Lo riferisce un comunicato dell'ambasciata azerbaigiana a Roma. Come risultato di questa provocazione dell'Armenia, sono stati uccisi i residenti del villaggio Guliyeva Sakhiba Idris gizi (nata nel 1967) e Guliyeva Zakhra Elnur gizi (nata nel 2015). Guliyeva Servinaz Iltifat gizi (nata nel 1965), che ha subito ferite frammentate a causa delle bombe, è stata portata all'ospedale militare e operata. Commentando quanto accaduto, Hikmat Hajiyev, portavoce del Ministero degli Affari Esteri dell'Azerbaigian, ha evidenziato come a seguito di queste provocazioni delle forze armate dell'Armenia, l'uccisione di una donna anziana e di sua nipote di 2 anni, la ferita di un'altra civile e il danneggiamento di oggetti civili, altro non sono che un atto di vandalismo e dimostrano ancora una volta la natura terroristica dello stato di Armenia. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI