NAGORNO-KARABAKH
Mostra l'articolo per intero...
 
Nagorno-Karabakh: ministero Difesa azero, nuova provocazione armena sulla linea del fronte (3)
Roma, 05 lug 2017 11:40 - (Agenzia Nova) - Inoltre, Hikmat Hajiyev ha affermato che l'Azerbaigian ha ripetutamente richiamato all'attenzione della comunità internazionale che il motivo principale della tensione e degli incidenti sulla linea del fronte ed il principale ostacolo alla risoluzione del conflitto è la presenza illegale delle forze armate dell'Armenia nei territori occupati dell'Azerbaigian. "La risposta della leadership politica-militare dell'Armenia alle chiamate dei co-presidenti del Gruppo di Minks dell'Osce e delle organizzazioni internazionali per riattivare i negoziati sostanziali per la risoluzione del conflitto con uccisioni e ferite brutali di civili dimostra ancora una volta la necessità che i co-presidenti richiedano all'Armenia di ritirare le proprie truppe dai territori occupati dell'Azerbaigian, secondo le norme e i principi del diritto internazionale e le relative decisioni e risoluzioni delle organizzazioni internazionali, e di modificare lo status quo dell'occupazione". Il portavoce del ministero azerbaigiano ha affermato infine che la leadership militare-politica dell'Armenia ha piena responsabilità per questa sanguinosa provocazione. (Res)
ARTICOLI CORRELATI