AZERBAIGIAN-ARMENIA

 
 

Azerbaigian-Armenia: arrestate a Baku gruppo di persone accusate di tradimento

Baku, 08 mag 2017 08:48 - (Agenzia Nova) - Un gruppo di cittadini azeri, militari e civili, sono stati arrestati con l’accusa di tradimento per avere fornito segreti e informazioni militari all’intelligence e alle forze speciali dell’Armenia. È quanto si legge in una nota congiunta controfirmata dalla procura generale dell’Azerbaigian e dai ministeri della Difesa e dell’Interno e dal Servizio di Stato per la sicurezza. "Sulla base del materiale raccolto, il procuratore militare della Repubblica di Azerbaigian ha avviato un procedimento penale per tradimento” nei confronti di queste persone. Per indagare sui fatti, prosegue la nota, “è stato istituito un gruppo investigativo-operativo costituito da dipendenti dell'ufficio del pubblico ministero, del ministero della Difesa, del ministero dell’Interno e del Servizio di Stato per la sicurezza che ha già avviato un'inchiesta iniziale". La nota congiunta, inoltre, riferisce che le misure immediate di indagine hanno consentito di prevenire atti provocatori e terroristici che l'intelligence e i servizi speciali dell’Armenia stavano progettando di commettere in diversi luoghi pubblici a Baku.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE