SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Iraq, liberato quartiere di Tal Khazaf ad ovest di Mosul
Baghdad, 08 mar 2017 15:30 - (Agenzia Nova) - La nona brigata dell’esercito iracheno e la brigata al Asab Ahul Al haq delle Unità di mobilitazione popolare (Pmu – milizie a maggioranza sciita) hanno liberato un altro villaggio di Mosul, Tal Khazaf. L’esercito regolare e le Pmu hanno issato la bandiera della Repubblica dell’Iraq sugli edifici del quartiere, riferisce un comunicato delle Pmu. Proseguono le operazioni verso il quartiere di al Dernaj, sempre sulla riva occidentale del Tigri. Le Pmu hanno sgomberato, inoltre, circa mille sfollati dal distretto di Badush e dalle aree limitrofe, recentemente liberate dal giogo dello Stato islamico (Is), fornendo loro assistenza.

Due leader dello Stato islamico, Hamad Ali Mahmoud Hadidini e Abu Fatma Alksomy, sono stati uccisi durante un raid aereo della coalizione internazionale sul quartiere di al Dosa, nella città di Mosul. Il comando dell’Aviazione militare irachena il 6 marzo scorso ha annunciato che oltre 64 membri dell’organizzazione terroristica sono stati uccisi in raid aerei mirati nel quartiere di Al Dosa. Le forze della polizia federale hanno espugnato ieri questo importante quartiere del centro di Mosul che comprende diversi edifici governativi.

Le forze dell’anti-terrorismo invece hanno liberato il quartiere di Tal al Rumman, sempre ad ovest di Mosul. Lo riferisce un comunicato del Comando per le operazioni di Ninive. “Le forze dell’anti-terrorismo hanno liberato il quartiere di Tal al Rumman, issando la bandiera irachena sugli edifici”, ha dichiarato il comandante delle operazioni dell'esercito iracheno nella provincia di Ninive, generale Abdul Amir Rasheed. Gli uomini delle forze irachene stanno combattendo nel quartiere sud-occidentale di Al Mamun, precisa la fonte. Nelle ore precedenti, la 26ma brigata delle Unità della mobilitazione popolare (Pmu, coalizione di milizie a maggioranza sciita) aveva liberato la prigione di Badush, villaggio situato 16 chilometri a nord-ovest di Mosul, ultima roccaforte dello Stato islamico (Is) in Iraq. Alle operazioni ha partecipato anche l’Aeronautica militare irachena, come si legge in un comunicato delle Pmu. (Irb)
ARTICOLI CORRELATI