CIPRO

 
 

Cipro: presidente Anastasiades, per la prima volta Turchia coinvolta in negoziati su sicurezza

Nicosia, 13 gen 2017 11:58 - (Agenzia Nova) - Per la prima volta la Turchia è stata attivamente coinvolta nel dibattito sulla sicurezza e sulle garanzie a Cipro: lo ha detto il presidente cipriota Nicos Anastasiades nel corso della conferenza stampa di oggi a Ginevra, il giorno dopo la conferenza in Svizzera allargata alle potenze garanti dell'isola, Grecia, Turchia e Regno Unito. Anastasides ha sottolineato anche come per la prima volta Ankara sia stata coinvolta in un confronto intensivo sulla base delle mappe territoriali con le proposte per un futuro stato federale cipriota riunificato. Lo riferisce lo stesso presidente tramite il suo profilo Twitter ufficiale. "Lo scorso primo dicembre - ha proseguito Anastasiades - ho assunto la responsabilità per il processo decisionale della conferenza per Cipro. I risultati giustificano questa decisione. Siamo all'inizio di un dialogo sostanziale, nel quale viene riconosciuto che la sicurezza non può essere una minaccia per l'altro". Secondo il presidente di Cipro il successo della conferenza di ieri è stato anche quello di evitare un nuovo stallo, con i negoziati che proseguiranno a livello tecnico già dal prossimo 18 gennaio. Anastasiades ha infine ribadito la "piena sintonia" esistente tra Cipro e Grecia sulla questione cipriota. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE