TERRORISMO
Mostra l'articolo per intero...
 
Terrorismo: arrestate 13 persone in Moldova, pianificavano attentati a Chisinau e Balti
Chisinau, 27 nov 2015 11:40 - (Agenzia Nova) - La polizia moldava ha arrestato 13 presunti membri di un gruppo paramilitare che aveva l’intenzione di compiere degli attentati nella capitale di Chisinau e a Balti, una città a maggioranza filorussa nel nord del paese, al fine di creare una nuova "repubblica" separatista come quelle dell’Ucraina orientale. Lo riferisce l’agenzia moldava d’informazione “Ap online”. L’ispettorato generale di polizia ha annunciato che il gruppo ha voluto prendere d'assalto alcune istituzioni statali a Chisinau e Balti, una città situata a circa 120 chilometri dalla capitale, e di prendere il controllo di questa località nel nord del paese. Il comandante della polizia moldava, George Cavaliuc, ha detto che il gruppo prevedeva di attaccare una prigione di Balti e rilasciare i detenuti che avrebbe cercato di reclutare per commettere degli attacchi contro le autorità locali. Otto persone sono state accusate di appartenere al gruppo. Secondo la polizia, il presunto leader del gruppo è un nativo di Ucraina orientale ed ha precedenti penali. (segue) (Moc)
ARTICOLI CORRELATI