SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Heckler & Koch punta a fornire 90 mila fucili d'assalto alla Francia
 
 
Berlino, 18 nov 2015 15:15 - (Agenzia Nova) - Dopo i recenti attacchi terroristici di Parigi, il gruppo di armamenti Heckler & Koch scorge nuove opportunità per l'industria degli armamenti tedesca. "Abbiamo bisogno di armi nuove e moderne", ha dichiarato Andreas Heeschen, azionista di maggioranza dell'azienda tedesca, al quotidiano tedesco "Die Welt". Secondo Heeschen, l'Europa sarà sempre più esposta all'instabilità internazionale, e per questo Heckler & Koch dovrà essere pronta a far fronte a nuove richieste. Heeschen ha confermato nel corso dell'intervista che l'azienda tedesca parteciperà alla gara d'appalto per la consegna di 90 mila nuovi fucili d'assalto alle forze armate francesi, che si preparano a ritirare dal servizio il Famas: "Vogliamo vincere questa commessa, ce la metteremo tutta per farcela", ha dichiarato Heerschen. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..