LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: milizie di Misurata liberano 15 membri Tawergha, clan vicino al regime di Gheddafi
Tripoli, 27 ago 2015 16:44 - (Agenzia Nova) - Le milizie di Misurata hanno rilasciato 15 membri del clan dei Tawergha, che fanno capo al vecchio regime di Muhammar Gheddafi, nell'ultimo passo di un riavvicinamento tra le due comunità. Lo riferisce il quotidiano locale “Libya Herald”, secondo cui la liberazione dei prigionieri arrestati nel 2011 arriva dopo l'ultimo incontro tenuto a Tripoli tra gli esponenti di Misurata e dei Tawergha. Gli uomini sono stati liberati martedì scorso, 25 agosto, e portati nel campo profughi Tawergha a Falah, a Tripoli, dove hanno incontrato i loro parenti. Non è ancora chiaro quanti altri membri del clan Tawergha siano ancora nelle mani delle milizie di Misurata. I rappresentanti delle due comunità si erano incontrati il mese scorso a Tripoli, su pressione dell’inviato Onu Bernardino Leon. Nei colloqui era stato concordato il ritorno dei Tawergha nelle zone desertiche e nelle città di origine entro il prossimo dicembre. (segue) (Tut)
ARTICOLI CORRELATI