LIBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Libia: sparito un quinto del “tesoro” di Gheddafi, buco da oltre 10 miliardi di dollari
Riad, 29 lug 2015 11:52 - (Agenzia Nova) - Un quinto del “tesoro” dell’ex colonnello libico Muhammar Gheddafi risulta al momento irrintracciabile. Circa il 20 per cento del fondo sovrano libico da 67 miliardi di dollari in mano alla Libyan Investment Authority (Lia) sembrerebbe “sparito” dalla morte del rais nel 2011. Un buco del valore di oltre 13 miliardi di dollari, che però potrebbe risultare ancora maggiore. A dirlo è stato il presidente “legittimo” di Lia, Hassan Bouhadi, in un’intervista al sito internet “Arabian Business”. Nel 2012 il fondo libico aveva incaricato la società di consulenza statunitense Deloitte di effettuare un’analisi di tutti i suoi asset, inclusi quelli all’estero. La relazione è stata completata nel 2013 e dalle poche notizie al riguardo è trapelato che il valore complessivo della cosiddetta “eredità” di Gheddafi equivale appunto a 67 miliardi di dollari, il 22mo maggiore fondo del mondo. Secondo Bouhadi, tuttavia, gli esperti di Deloitte sono riusciti a valutare solo l’80 per cento del patrimonio totale. “C’è bisogno di più tempo per valutare e verificare” tutti gli asset, ha detto Bouhadi. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..