ITALIA-ARGENTINA

 
 
 

Italia-Argentina: Covid-19, illustrati principali assi cooperazione del programma "Team Europe"

Buenos Aires, 25 set 19:59 - (Agenzia Nova) - L'ambasciatore d'Italia in Argentina, Giuseppe Manzo, ha illustrato oggi i principali assi del programma di aiuti italiano per fare fronte alle conseguenze socio economiche della pandemia del nuovo coronavirus nel paese. Lo ha fatto nel contesto della conferenza stampa di presentazione del meccanismo di azione congiunta con l'Unione europea denominato "Team Europe", destinato a mitigare l'impatto della crisi derivata dall'emergenza sanitaria globale. "Lo spirito e la filosofia della collaborazione tra Italia ed Argentina è stato sempre quello di aiutare e condividere esperienze", ha affermato Manzo. L'ambasciatore a Buenos Aires ha quindi citato tra i principali assi dell'azione solidale italiana in questi ultimi mesi "il Programma di cooperazione per lo sviluppo Prosepu II, che ha destinato fondi per 42 milioni di euro per l'acquisto di equipaggiamento, strumentazione e servizi in 16 ospedali in cinque province", e la "condivisione di buone pratiche" avviata tra i ministeri dell'Educazione dei due paesi in vista della ripresa delle lezioni presenziali in Argentina. Manzo ha sottolineato inoltre che "lo storico legame tra Italia ed Argentina permette il coinvolgimento nella cooperazione solidale di tutti i settori della nostra società". In questo senso ha ricordato l'iniziativa promossa recentemente dall'ambasciata italiana insieme all'Università di Bologna dove medici italiani hanno condiviso le loro esperienze in materia di terapia e gestione della Covid-19.

L'Ambasciatore per l'Unione europea in Argentina, Aude Maio-Coliche, ha sottolineato per parte sua che "Team Europe" è "un'iniziativa globale multilaterale e solidale che ha stanziato già circa 20 miliardi di euro in tutto il mondo con enfasi sulle popolazioni più vulnerabili". In termini di cifre l'ambasciatrice Ue ha reso noto inoltre che "per l'America Latina ed i Caraibi sono stati messi in campo fino ad oggi 918 milioni di euro". In Argentina in particolare, ha spiegato Maio-Coliche, "il meccanismo di azione congiunta europeo si è centrato sulla riorganizzazione di programmi esistenti" tra i quali quelli in appoggio a rifugiati e migranti, alla potabilizzazione dell'acqua, e al rafforzamento del programma "Spotlight" per la lotta contro la violenza di genere nel contesto della quarantena. Alla conferenza stampa tenuta in modalità remota, hanno partecipato anche gli ambasciatori di Austria, Belgio, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Paesi Bassi, Slovenia, Spagna e Romania. Team Europe è un'iniziativa globale dell'UE e dei suoi Stati membri per supportare i suoi partner in tutto il mondo nella lotta contro la Covid-19 e le sue conseguenze. Iniziata l'8 aprile scorso "Team Europe" unisce le risorse dell'Unione Europea, dei suoi stati membri e delle sue istituzioni finanziarie - in particolare la Banca europea per gli investimenti - per rispondere agli effetti della pandemia a livello globale. (Abu)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE