CORONAVIRUS

 
 

Coronavirus: Conte, no a "pulsioni antiscientifiche e irrazionali"

Trieste, 06 set 2020 16:42 - (Agenzia Nova) - Il sapere scientifico, insieme a quello umanistico, possono contribuire a "demistificare quelle istanze e pulsioni antiscientifiche e irrazionali che emergono in momenti di crisi". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento durante la cerimonia di chiusura di Esof 2020 (EuroScience Open Forum), a Trieste. "Queste pulsioni antiscientifiche - ha continuato il premier - che si riflettono contro quelle decisioni di governo nella gestione pubblica della pandemia che, per quanto politicamente sofferte, hanno avuto il sostegno della migliore conoscenza scientifica". (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE