SIRIA

 
 

Siria: fonti stampa, Stati Uniti reclutano mercenari per difendere pozzi petroliferi ad Al Hasaka

Damasco , 14 ago 2020 10:14 - (Agenzia Nova) - Le forze statunitensi starebbero cercando di reclutare mercenari tramite le Forze democratiche siriane (Fds) nel governatorato di Al Hasaka, nel nord-est della Siria, allo scopo di “proteggere le installazioni petrolifere”. Lo riferisce il portale siriano filo-governativo “Al Watan”, citando fonti locali. Le operazioni di reclutamento farebbero seguito all’accordo per l’estrazione, il trattamento e il commercio di petrolio siglato la scorsa settimana tra le Fds e la compagnia petrolifera statunitense Delta Crescent Energy Llc, alcuni esponenti della quale sarebbero stati già visti ieri in visita ai giacimenti petroliferi di Rumailan, a nord-est di Al Hasaka. Secondo le fonti, le forze statunitensi avrebbero, inoltre, fatto giungere “illegalmente” dall’Iraq, tramite il valico di Al Walid, un altro convoglio con rifornimenti logistici e militari per sostenere le operazioni negli impianti petroliferi del nord est.
(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE