ENERGIA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Energia: decreto semplificazioni, Arera trasmette proposte modifica (6)

Roma, 31 lug 17:46 - (Agenzia Nova) - Per quanto riguarda l’articolo 60, comma 6, in tema di inclusione di infrastrutture per l’approvvigionamento del gas nell’ambito della rete nazionale di trasporto del gas, ai fini del rilancio delle attività produttive nella regione Sardegna, l’Autorità auspica che lo sviluppo delle infrastrutture energetiche sia improntato a logiche di efficienza e risulti coerente con le strategie di lungo termine, orientate verso politiche di decarbonizzazione. Al riguardo ritiene opportuno che la norma primaria definisca un percorso per individuare puntualmente le infrastrutture effettivamente necessarie e i servizi destinati ad essere remunerati tramite la tariffa, favorendo soluzioni flessibili, che contemperino le esigenze di energia per lo sviluppo industriale con la vita utile degli investimenti infrastrutturali e la loro coerenza con il processo di decarbonizzazione già individuati nel Pniec. L’Autorità propone quindi che la norma sia modificata, in particolare: individuando il perimetro delle infrastrutture necessarie, al fine di garantire sull’isola l’approvvigionamento di energia a prezzi sostenibili; fornendo una perimetrazione dell’eventuale socializzazione dei costi, nel rispetto dei vincoli comunitari in materia di aiuti di Stato; conferendo un esplicito mandato all’Autorità per la copertura dei costi dei servizi, salvaguardando il carattere di indipendenza delle determinazioni tariffarie, come previsto dalla propria legge istitutiva e dalle disposizioni comunitarie.
L’Autorità inoltre ha commissionato a Rse uno studio - di imminente pubblicazione - che, partendo dagli obiettivi delineati dal Pniec, in una logica di efficienza e di utilità del sistema, tipica delle analisi costi – benefici, delinei opzioni di infrastrutturazione in grado di sostenere lo sviluppo energetico dell’isola, favorendo assetti future proof. Lo studio Rse che sarà disponibile a breve per la valutazione e la discussione pubblica, rappresenta un contributo indipendente all’approfondimento tecnico delle soluzioni possibili e fornisce elementi di cui l’Autorità terrà conto nell’analizzare - come previsto dalla normativa vigente - i Piani decennali di sviluppo di trasmissione elettrica e di trasporto gas. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE