SUDAN

Mostra l'articolo per intero...
 
 

Sudan: al via domani processo a Bashir per colpo di Stato del 1989

Khartum, 20 lug 2020 15:14 - (Agenzia Nova) - Prende il via domani a Khartum il processo all'ex presidente del Sudan, Omar al Bashir, che dovrà rispondere del colpo di Stato che nel 1989 rovesciò il governo democraticamente eletto dell'allora primo ministro Sadek al Mahdi. Si tratta di un processo senza precedenti nel mondo arabo, in quanto l'autore di un colpo di Stato non è mai stato processato nella storia recente. Bashir sarà giudicato insieme ad altri 16 imputati (dieci militari e sei civili), fra cui gli ex vice presidenti Ali Osman Taha e Bakri Hassan Saleh. Come riferito dal legale Moaz Hadr, Bashir e Saleh hanno rifiutato di collaborare durante le indagini preliminari che hanno condotto al processo, ma saranno presenti in aula. L'ex presidente sudanese è stato giudicato per altri crimini e affronta numerosi processi: nel dicembre scorso Bashir è stato condannato da un tribunale di Khartum a due anni di "arresti domiciliari" per corruzione, dopo essere stato rovesciato nell'aprile 2019 in seguito alle proteste di piazza. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE