TURCHIA-TUNISIA

 
 

Turchia-Tunisia: colloquio telefonico Erdogan-Saied, focus su coronavirus e relazioni bilaterali

Ankara, 26 mag 2020 09:27 - (Agenzia Nova) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e l'omologo tunisino Kais Saied hanno avuto una conversazione telefonica per discutere di coronavirus e relazioni bilaterali. Lo riferisce l'agenzia stampa governativa turca "Anadolu". L'occasione, secondo un comunicato della presidenza turca, è stata sfruttata anche per discutere di dossier regionali e scambiarsi gli auguri per l'Eid el Fitr, la festa di fine Ramadan. I rapporti tra Tunisi e Ankara sono oggetto di critica di una parte consistente dell'opposizione tunisina almeno a partire da gennaio, quando a seguito della visita di Erdogan all'omologo Saied del 25 dicembre 2019 sono circolate voci secondo cui la Turchia avrebbe chiesto di utilizzare lo spazio aereo e marittimo tunisino come possibile base per operazioni in Libia. Ai tempi, la presidenza tunisina ha chiarito in una nota che la Turchia non ha espresso tale richiesta, affermando che "Ankara non ha sollevato affatto la questione in Tunisia" e descrivendo le informazioni ventilate sulla questione come "un tentativo di minare la credibilità della posizione tunisina e la sua sovranità nazionale". Oggetto di dibattito è stata inoltre la visita del presidente dell’Assemblea dei rappresentanti del popolo tunisino e leader del movimento islamico moderato Ennahda, Rashid Ghannouchi, al presidente turco Erdogan. Il leader di Ennahda è stato ricevuto sabato 11 gennaio da Erdogan al Palazzo presidenziale di Dolmanbahce. Interpellato dal parlamento, Ghannouchi ha affermato di avere informato il capo dello Stato Saied del suo viaggio. (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE