CINA

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Cina: coronavirus, a Wuhan chiusi tutti i 16 ospedali temporanei

Pechino, 11 mar 08:05 - (Agenzia Nova) - Gli ultimi due ospedali temporanei di Wuhan, epicentro dell'epidemia di coronavirus in Cina, sono stati chiusi ieri. Con le ultime chiusure, sono stati dismessi tutti i 16 ospedali temporanei della città. Per curare i pazienti con sintomi lievi e isolare le fonti di infezione, Wuhan ha convertito luoghi pubblici come centri espositivi e palestre in strutture ospedaliere provvisorie. L'ultimo gruppo di 49 pazienti è uscito alle 15.30 di ieri pomeriggio dall'ospedale improvvisato di Wuchang, allestito nello stadio Wuchang Hongshan ed entrato in funzione il 5 febbraio scorso. Dotato di 784 posti letto, ha ricevuto 1.124 pazienti, 833 dei quali sono stati dimessi e 291 trasferiti in altri ospedali. Anche un altro ospedale temporaneo che era stato aperto nelle vicinanze il 14 febbraio è stato chiuso ieri pomeriggio dopo 26 giorni di funzionamento: quello del distretto di Jianghania, ricavato a partire da un centro sportivo. Ha praticato trattamenti di medicina tradizionale cinese e accolto 564 pazienti, 392 dei quali sono stati dimessi dopo il recupero. (segue) (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE