RISO CAMBOGIANO

Mostra l'articolo per intero...
 
 
 

Riso cambogiano: Bellanova, nessuna agevolazione a prodotto che non rispetta diritti

Roma, 08 feb 11:31 - (Agenzia Nova) - E' necessario prevedere una clausola che stabilisca l’automatico inserimento del riso cambogiano nella lista dei prodotti (tra cui tessili, scarpe, zucchero) da escludere dai benefici per l’esportazione (dazi zero) nell’ambito del regolamento europeo denominato Eba. E' quanto ha scritto la ministra dell'Agricoltura, Teresa Bellanova, al Commissario europeo al commercio Phil Hogan. Morale: nessun lasciapassare e nessuna agevolazione per il riso cambogiano, causa le accertate violazione di diritti umani, civili, del lavoro. "Scelta da cui dipende il futuro della risicoltura europea e italiana in particolare". Dopo averla già confermata nel corso dell’incontro a Bruxelles con gli europarlamentari italiani a latere dell’ultimo Agrifish, la ministra Bellanova ha inteso dunque ribadire ancora una volta la posizione italiana al Commissario Hogan, sollecitando una precisa presa di posizione dell’Europa in tal senso. (segue) (Rin)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE