EGITTO

 
 

Egitto: Quartapelle (Pd), su vendita navi da guerra governo ci pensi bene

Roma , 07 feb 2020 13:08 - (Agenzia Nova) - Il governo italiano sta facendo gli approfondimenti tecnici per decidere se vendere all'Egitto due fregate militari della nostra Marina , ma oltre a questi servono “valutazioni politiche”. Così Lia Quartapelle, capogruppo del Partito democratico (Pd) in commissione Esteri alla Camera, in un post sul suo profilo Facebook, commentando le indiscrezione sulla vendita all'Egitto di due fregate europee multimissione (Fremm). “Le fregate, come ogni altro assetto militare, possono essere vendute solo dopo esplicita autorizzazione della Farnesina secondo quanto previsto dalla legge 185/90. Il governo non può non ponderare bene una decisione così delicata. Non è una semplice decisione di diplomazia economica. Le considerazioni politiche da tenere in conto sono due. Abbiamo forti divergenze strategiche con l'Egitto rispetto alla Libia, visto che è il principale del generale Haftar, che sta attaccando il governo internazionalmente riconosciuto di Tripoli, che l'Italia sostiene. Abbiamo appena iniziato le attività della commissione di inchiesta per la morte di Giulio Regeni. Finché le autorità egiziane non collaboreranno per arrivare a un accertamento processuale regolare su chi ha rapito, torturato e ucciso Giulio e sui mandanti, non si può considerare l'Egitto come un paese con cui intrattenere normali relazioni tra alleati", spiega Quartapelle.


(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE