FINESTRA SUL MONDO

 
 
 

Finestra sul mondo: Trasporti, Regno Unito, verso nazionalizzazione della Northern Rail

Londra, 27 gen 11:30 - (Agenzia Nova) - Il governo britannico si avvia a nazionalizzare la linea ferroviaria Northern Rail e progetta di riaprire alcune tratte chiuse quasi 60 anni fa. Lo afferma il quotidiano "The Guardian", anticipando le decisioni che saranno annunciate a breve dal ministro dei Traspori britannico, Grant Shapps. Secondo il "Guardian", in questa settimana sarà nazionalizzata la Northern Rail, portata sull'orlo del fallimento dai gestori privati della società Arriva, controllata dalle Ferrovie tedesche (Db). Inoltre, il governo britannico stanzierà diverse centinaia di milioni di sterline per ammodernare e riaprire alcune linee ferroviarie locali chiuse negli anni '60 dello scorso secolo. Entrambe le decisioni, commenta il "Guardian", saranno certamente accolte con favore nel nord dell'Inghilterra, dove il Partito conservatore ha conquistato il tradizionale bacino laburista alle elezioni anticipate tenute nel Regno Unito il 12 dicembre scorso. Allo stesso tempo, queste decisioni sono una palese sconfessione della politica di privatizzazione delle ferrovie realizzata dai governi conservatori negli scorsi anni. La nazionalizzazione della linea Virgin-Stagecoach East Coast risale a meno di due anni fa e si parla anche di riportare sotto il controllo dello Stato anche la tratta South-Western. Infine, sottolinea il "Guardian", le difficoltà del sistema ferroviario britannico avranno certamente un peso nell'imminente decisione del governo sulla costruzione della linea ad alta velocità HS2 per collegare Londra a Manchester e Leeds via Birmingham. (Sit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..
GRANDE MEDIO ORIENTE
EUROPA
AFRICA SUB-SAHARIANA
ASIA
AMERICHE