GEORGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Georgia: premier britannico Johnson a Gakharia, Londra impegnata in difesa integrità territoriale Tbilisi (2)
 
 
Tbilisi, 12 ott 10:20 - (Agenzia Nova) - Gakharia, ex ministro dell’Interno, è subentrato al dimissionario Mamuka Bakhtadze lo scorso 8 settembre. Le dimissioni di Bakhtadze, annunciate il 2 settembre, hanno portato ad una nuova ondata di proteste antigovernative nel paese caucasico: le consultazioni per la nomina del suo successore, che si sono concluse con la candidatura di Gakharia, hanno acuito ulteriormente le tensioni che da mesi caratterizzano la politica interna del paese. Alla proposta, avanzata da Bidzina Ivanishvili, oligarca fondatore del partito di governo del Sogno georgiano, è seguita la veemente reazione dei manifestanti che da mesi protestavano contro l’esecutivo di Tbilisi, chiedendo le dimissioni di Gakharia dalla carica di ministro. Quest'ultimo è accusato di aver disposto un uso eccessivo della forza per contenere gli scontri che hanno avuto luogo nella capitale georgiana lo scorso 20 giugno. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..