SIRIA
 
Siria: Consiglio sicurezza Onu, Russia blocca dichiarazione Usa per fermare offensiva turca
 
 
Ankara, 12 ott 09:27 - (Agenzia Nova) - La Russia ha bloccato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite una dichiarazione redatta dagli Stati Uniti che chiedeva di fermare l'operazione militare turca nella Siria nord-orientale. La dichiarazione, secondo quanto riferito da fonti diplomatiche citate dall’agenzia di stampa turca “Anadolu”, esortava la Turchia a terminare l'operazione e ad affrontare la questione curda attraverso canali diplomatici. Secondo le stesse fonti, anche la Cina si è unita a Mosca nel respingere la dichiarazione, in cui i membri del Consiglio di sicurezza esprimevano “profonda preoccupazione” per l'operazione turca e per le sue implicazioni, comprese le questioni umanitarie e di sicurezza. Il 9 ottobre scorso la Turchia ha annunciato il lancio dell'operazione “Fonte di pace” nella Siria settentrionale che ha avuto inizio con attacchi aerei su posizioni curde. L'obiettivo dichiarato dell'operazione è di creare una zona cuscinetto lungo il confine turco dove, secondo Ankara, i rifugiati siriani residenti in Turchia potrebbero tornare.
(Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..