USA
 
Usa: incendio in California provoca evacuazioni obbligatorie mentre prosegue l'interruzione elettrica
 
 
Washington, 11 ott 21:30 - (Agenzia Nova) - Un incendio, esploso durante la notte nel sud della California, ha distrutto una dozzina di casa e obbligato diverse persone ad evacuare dalle proprie abitazioni. L'incendio è iniziato giovedì sera a Sylmar, a nord-ovest di Los Angeles. Le fiamme, alimentate dalle temperature asciutte e dalle raffiche di vento, ha bruciato più di 4.700 acri (quasi 2mila ettari) di terre nelle prime ore di venerdì, hanno detto i vigili del fuoco. Si tratta di uno degli otto incendi in ​​corso in California dove la società PG&E ha interrotto la corrente elettrica proprio per prevenire il rischio incendi. La decisione dell'utility dell'elettricità è stata definita oggi “inaccettabile" dal governatore dello stato, Gavin Newsom. L'interruzione del servizio ha lasciato senza energia oltre 730.000 case e luoghi di lavoro nel nord della California nel secondo giorno di blackout pianificato. Da ieri la corrente è stata ripristinata a più della metà dei clienti che erano rimasti senza, hanno dichiarato i funzionari di PG&E in un comunicato ma circa 312.000 clienti sono rimasti senza energia a partire dalle 22:00 di ieri. (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..