COLOMBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Colombia: capo missione Onu nel paese, attacchi contro ex combattenti Farc "grave problema"
 
 
Bogotà, 11 ott 18:11 - (Agenzia Nova) - Gli attacchi contro gli ex combattenti delle Farc in Colombia continuano a rappresentare un grave problema. Lo ha dichiarato il capo della missione Onu nel paese, Carlos Ruiz Massieu, parlando ieri al consiglio di sicurezza. L’alto funzionario ha spiegato che nonostante siano stati registrati dei progressi nell’attuazione delle misure annunciate dal governo per aumentare la sicurezza e indagare su questi crimini, c’è ancora molto da fare, soprattutto per sopperire alla mancanza di fondi da destinare all’entità preposta alla protezione degli ex guerriglieri. Oltre 8 mila ex combattenti hanno accesso limitato ai benefici dei programmi di reinserimento nella vita civile, e sono per questo più vulnerabili alla violenza e a essere reclutati da altri gruppi armati, ha denunciato Massieu. (segue) (Mec)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..