ETIOPIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Etiopia: Nobel per la pace al premier Ahmed, le sfide che attendono la nuova “speranza” del continente africano (15)
 
 
Addis Abeba, 11 ott 17:51 - (Agenzia Nova) - Oltre alle numerose luci, tuttavia, l’esperienza di governo di Ahmed non è esente da inevitabili ombre. Nonostante i numerosi appelli all’unità e alla riconciliazione, infatti, l’Etiopia resta un paese fortemente spaccato al suo interno per vie delle numerose etnie che costellano il suo tessuto demografico. Spaccature che, paradossalmente, hanno conosciuto una recrudescenza con l’ascesa al potere del nuovo premier. È notizia delle scorse settimana, ad esempio, che almeno 20 persone sono morte nelle proteste riesplose nella regione degli Amhara, nel nord dell’Etiopia, a seguito di “notizie di spari, blocchi stradali e distruzioni di proprietà” avvenuti nella città di Gondar. La nuova ondata di violenze è scoppiata a metà settembre tra le forze di polizia speciali locali e gli agricoltori armati di etnia kimant, che denunciano discriminazioni e chiedono maggiori diritti, con notizie di pesanti scontri a fuoco che hanno provocato la morte di molte persone, principalmente agricoltori. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..