RUSSIA
 
Russia: Borsa di Mosca, azioni Yandex diminuite di circa il 20 per cento
 
 
Mosca, 11 ott 17:41 - (Agenzia Nova) - Le azioni della società russa del settore Ict Yandex, nella trattative odierne alla Borsa di Mosca, sono scese del 20 per cento. Tale calo è avvenuto sullo sfondo del "rischio politico" legato al disegno di legge volto a limitare la quota di proprietà straniera in importanti risorse internet, secondo quanto evidenziano gli analisti consultati dal quotidiano "Kommersant". Le azioni di Yandex durante le negoziazioni alla Borsa di Mosca hanno toccato il minimo dalla fine di febbraio. Il prezzo all'apertura delle negoziazioni era di 2314,8 rubli (32,70). Secondo i dati alle 17:07 moscovite, il valore minimo era di 1.977 rubli (27,92 euro) per azione. Allo stesso tempo, il valore al Nasdaq è diminuito di circa il 17 per cento. Diversi fattori potrebbero aver influenzato il calo delle azioni: oltre alla probabile introduzione della legge sulla proprietà straniera delle risorse internet, anche le informazioni sulle fughe di dati dei clienti ed accessi e numeri di carte degli utenti di Yandex.Money. A giugno è stata presentata dal gruppo parlamentare del partito di governo, Russia Unita, una proposta di legge alla Duma di Stato, in base alla quale la quota di capitale straniero in "risorse dell'informazione" significative per il sistema della Federazione Russa dovrebbe essere limitata al 20 per cento. Se questo requisito viene violato, alle organizzazioni viene vietata la diffusione di annunci pubblicitari sulle proprie pagine o nei servizi forniti. (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..