SIRIA
 
Siria: Di Maio, stop risorse Ue alla Turchia senza rispetto del diritto internazionale
 
 
Roma, 11 ott 17:02 - (Agenzia Nova) - L’Unione Europea dovrebbe parlare con “una sola voce” e assumere “misure” rispetto alle” azioni unilaterali” della Turchia in Siria. Lo ha detto oggi il ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, parlando alla stampa a Foligno. Rispondendo a una domanda sulla possibilità che l’Ue approvi delle sanzioni contro la Turchia per l’offensiva nella Siria nord-orientale, il titolare della Farnesina ha detto che “l’Italia chiederà di far rispettare il diritto il internazionale e di non mettere a repentaglio la vita dei civili”. Il ministro ha spiegato che l’Ue “non può prevedere in futuro di continuare ad elargire ulteriori risorse alla Turchia senza pretendere un comportamento corretto dal punto di vista del diritto internazionale”. Il capo della diplomazia italiana si è poi detto “contento” che “anche gli Stati Uniti abbiano incoraggiato la Turchia a fermarsi”. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..