NORD MACEDONIA-UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Nord Macedonia-Ue: presidente Pendarovski, posizione Francia non è "veto" contro adesione (3)
 
 
Skopje, 11 ott 17:02 - (Agenzia Nova) - La Francia chiede il rinvio al prossimo anno della decisione sull'avvio dei negoziati di adesione all'Unione europea con l'Albania e la Macedonia del Nord: lo hanno confermato ad "Agenzia Nova" fonti diplomatiche. La proposta di Parigi, alla vigilia della riunione del Consiglio europeo che dovrebbe discutere sul caso la prossima settimana, è legata principalmente all'idea ormai pubblica del presidente francese Emmanuel Macron, di una riforma che dovrebbe riguardare inizialmente la stessa Ue, prima di avanzare con la politica di allargamento. Per questo la Francia chiederebbe una revisione dell'approccio al processo, insistendo che i negoziati di adesione siano più graduali, concreti e non più irreversibili. La posizione francese ritiene che al momento per un paese che non avanza nella dovuta maniera, il processo debba essere sospeso. (segue) (Mas)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..