Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno – Europa orientale (3)
 
 
Roma, 11 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Csi: presidente kazakho Tokayev propone introduzione "visto unico" per paesi dell'organizzazione - Il presidente del Kazakhstan Kassym-Jomart Tokayev ha proposto di introdurre un visto unico per i paesi della Comunità degli Stati indipendenti (Csi) sulla base del modello dell’accordo di Schengen. Tokayev ha fatto il suo intervento durante il vertice dei capi di Stato della Csi in corso ad Ashgabat. "Sfortunatamente, c'è una grande differenza tra il visto nazionale e le leggi sull’immigrazione dei vari Stati membri della Csi. Queste normative creano inconvenienti per i turisti stranieri che desiderano visitare diversi paesi della Csi. Capisco che sia difficile, ma dovremmo considerare la questione di avviare un regime unico sul territorio della Csi, come accade con l'accordo di Schengen. Tale approccio aumenterebbe il flusso turistico. Naturalmente, i nostri esperti dovranno pensare seriamente a questo problema", ha osservato Tokayev. Il capo dello Stato ha aggiunto, inoltre, che il settore del turismo nei paesi della Csi ha un enorme potenziale di cooperazione. "Questo comparto porta grandi dividendi in molti paesi del mondo. Ogni membro della Csi ha i suoi siti unici ricreativi, naturali e paesaggistici e storici", ha aggiunto Tokayev. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..